Bianco Natale.

Tra poco è Natale  e ognuno lo festeggia a modo suo.

I ferventi cattolici non vedono l’ora di spararsi un paio di settimane di celebrazioni di massa, di cantare le lodi del signore e di farsi perdonare tutti i peccatucci commessi durante l’anno, i  danarosi cattolici e non, prenotano la vacanza per i Caraibi o per Cortina, la maggior parte della gente aspetta i regali e la pausa dal lavoro e Tati guarda le vetrine e non vede l’ora di cominciare a mangiare tutti i cioccolatini del calendario dell’Avvento ben sapendo che intorno al sette Dicembre, se li sarà già pappati tutti.

Anche i leghisti festeggiano il Natale a modo loro e seguendo cosa il loro mononeurone  gli suggerisce, hanno deciso di rinnovare uno dei giochi che amano tanto, adattato al periodo invernale.

Se d’estate infatti si cimentavano in “affonda il clandestino” , d’ inverno si cimentano in  “Caccia a calci l’immigrato a Natale”.

In cosa consiste? Semplice! Basta suonare al campanello dei clandestini con permesso di soggiorno scaduto da sei mesi e cacciarli via a calci nel caso in cui non abbiano provveduto ad avviare le pratiche per il rinnovo dello stesso.

Si gioca a Coccaglio, Brescia. Fino al 25 Dicembre.

A Natale son tutti più buoni ma i leghisti devono distinguersi e rimanere le solite merde di sempre!

Qui trovate l’articolo completo.

Protestate un pò pure voi, vi prego. Io non ce la faccio ccchiù 😦

Annunci

Guerra agli stupidi#2

Padova.

Un tizio ricoverato al Centro Ustioni del poliniclinico della città ha scatenato un putiferio perchè un’infermiera di colore ha tentato di fare il suo dovere, ovvero medicarlo.

L’uomo ha cominciato ad inveire contro la donna, insultandola pesantemente, strappandosi le bende e affermando che “Bossi ha ragione”.

La notizia scritta per bene da un giornalista vero e non incazzato come me in questo momento, la trovate qui.

Io mi astengo da commentare. Anzi una cosa la dico.

Abbiamo problemi di sovraffollamento Dio. Smettila di prenderti i migliori e accoppa la feccia.

Odio tutti.

Oggi sto strana.

La colpa è del mondo. E degli stronzi che lo popolano.

Odio tutti tranne quattro, cinque persone. Il resto del mondo può estinguersi.

Più di tutti odio coloro che hanno dato vita a questa porcata immonda.

Da una settimana mi sto spaccando la testa sopra questo maledetto ddl scritto con i piedi. E ho scoperto una cosa. Oltre che ad essere incostituzionale questa robaccia è anche inapplicabile materialmente.

Adesso vado altrimenti comincio a lanciare frecciate e questo post diventa troppo lungo.

Addio.