Lost – 6×08 – Recon

Dicono che l’oggettività non esista. Che tutte le cose siano per forza sottoposte all’insindacabile giudizio di ognuno e che la parolina magica “de gustibus” vada aggiunta ad ogni singola opinione.

Non sono d’accordo.

La Nutella DEVE per forza piacere a tutti, nessuna persona sana di mente può non amare la musica dei Beatles e tutti necessariamente devono convenire con me sul fatto che Leonardo di Caprio sia un minchia attore che Zola e Marquez abbiano scritto solo capolavori, che Il Padrino sia un film meraviglioso e Pulp fiction un’opera geniale, che in Titanic Jack avrebbe dovuto far morire Rose affogata /assiderata e che Avatar vada visto in 3D altrimenti sei proprio deficiente.

Insomma, secondo me, certe cose sono ASSOLUTAMENTE OGGETTIVE.

Tra di esse, James Ford meglio conosciuto come Sawyer.

Continua a leggere

Lost – 6×06 – Sundown

CONTIENE SPOILER SU LOST 6×06

Non si sceglie di avere fiducia. Nè in chi riporla. Ci si fida e basta.

C’è chi i propri segreti li racconta solo all’amico del cuore che è lo stesso da cento anni. C’è chi prova a tenere tutto dentro e poi alla fine esplode  trovando conforto nei luoghi e nelle persone più inaspettate. C’è chi  senza sapere bene come e perchè si trova a raccontare segreti inconfessabili ed a raccontarsi la vita in compagnia di perfetti estranei o quasi.  C’è chi è un libro aperto  (per alcuni) e chi tenta di essere un libro chiuso ma non ci riesce con altri.  C’è chi sgama tutto. E purtroppo c’è chi non si accorge di niente. C’è chi non si fida di nessuno e tenta di contare solo sulle proprie forze e chi invece si fida troppo e prende delle cantonate pazzesche che si traducono in legnate in piena bocca che fanno male un bel po’.

Ed infine c’è chi ispira fiducia. Sarà lo sguardo, sarà la voce, sarà il sorriso ma a queste persone affideresti la tua vita. Le chiameresti se dovessi occultare un cadavere. E sei sicuro che non ti tradiranno mai.

Personalmente i tesori che rientrano in questa categoria si contano sulle dita di una  mano. E se lo conoscessi (se esistesse) LUI ci sarebbe.

Continua a leggere

Lost – 6×03 – What Kate does

CONTIENE SPOILER SULLA 6×03 DI LOST 🙂

Io sono un’ammiratrice delle donne. Le ritengo superiori agli uomini in tutto e per tutto. in tutte quelle attività che necessitano l’uso del cervello. Penso che se le donne riuscissero a superare i problemi atavici che hanno, quali l’invidia reciproca per tette grosse, culo alto, bocca carnosa, capelli perfetti e scarpe firmate potrebbero unirsi e dominare il mondo, riducendo esemplari di maschi bellissimi e stupidi ad attrezzi sessuali adatti solo a pratiche simpatiche e tenedenti alla riproduzione.

Poi però mi ricordo che un sacco di donne sono come Kate: quelle che appartengono alla gloriosa categoria delle zoccole /gattemorte.

E il mio sogno femminista crolla, distrutto in mille pezzi

Continua a leggere