Cose sparse #2

Stanotte ho scoperto un album fantastico 🙂

Loro sono i Music Go Music l’album si intitola “Expressions” e la cantante è una dea. Voce angelica e raffinatezza a pacchi. Comprate il disco, fatevelo portare dal torrente o a dorso di mulo, come preferite, insomma in qualche minchia modo ascoltatelo perchè davvero merita.

Devo ancora eleggere la mia canzone preferita ma l’ho ascoltato solo due volte e per ora mi piacciono tutte 🙂

Ah! Ieri ho finito la quarta stagione di How I Met Your Mother ed ho iniziato la quinta.

Ho dunque ufficialmente superato il più grande sponsor di questa serie che essendo un ragazzo paziente, riesce a far cumulare stagioni intere e a spararsele in un paio di giorni 🙂

L’allieva ha superato il maestro a suon di notti in bianco ma ne è valsa la pena. Se non lo avete ancora fatto, mettetelo tra le comedy da recuperare.

Oggi, infine, comprerò “I Fiumi della Guerra” sesto libro de “Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco” di George Raymond Richard Martin.

Più volte ho accennato alla bellezza di questa opera. Adesso è giunta l’ora di scriverci su un articolo serio per invogliare alla lettura anche coloro che odiano il fantasy. Perchè questa meraviglia viene spacciata per un’opera fantasy quando in realtà è completamente un’altra cosa.

Ne sono l’esempio vivente visto che odio il fantasy e amo questa saga più che mai.

Specialmente se siete amanti del Re la adorerete.

Comunque state tranquilli, il post serio non era questo. Quello arriverà a giorni.

Ok. Ho parlato delle tre cose che amo più al mondo. Musica, telefilm e libri.

Adesso non mi resta che lasciarvi una canzone e augurarvi una domenica pazzesca.

:*

Miracle.

Chissà perchè ma la Season Finale della terza stagione di How I Met your Mother mi ha fatto

1) sentire un prurito incontrollabile alla testa.

2) venire una voglia pazzesca di budino/gelatina

3) sentire il bisogno incontrollabile di mettere su “The Bends”.

E di ascoltare questa.

Senza pensare alle cose che non capisco. Perchè sono stupida. Ma me ne farò una ragione.

(Minchia quanto amo questa canzone. E dimentico di amarla. Funny.)

Hot/Crazy.


Auahuhauhauhauhauha 🙂

Grazie Barney. Adesso mi spiego un sacco di cose. E forse se le spiegano anche gli altri.

Ho sbagliato la proporzione. Sono finita nella zona rossa 😀

Dovevo dar retta a chi da un anno mi diceva di vedere How I Met Your Mother.

Damn.

Le – gendary :)

Non avevo nessuna intenzione di vedere How i Met Your Mother.

Nessuna.

Ma poi Ivan me lo ha sponsorizzato per un anno, Massimo me lo ha descritto come il nuovo Friends, Vanessa mi ha fatto piegare con tre battute, Lorenzo mi ha descritto un personaggio epico e Marco mi ha detto “lo adorerai”.

Ho ceduto e mi sono bevuta la prima serie in due giorni.

Che dire. Una coppia di svitati, un single romantico, una single in carriera e poi lui.

Barney.

Descriverlo è impossibile. Una settimana fa non sapevo chi fosse.

Oggi è il mio eroe. Leggendario

Il MIO telefilm definitivo..

Lo so, avevo fatto un mezzo fioretto.

Prima di cominciare qualcosa di nuovo:

1) Finisco tutti gli arretrati

2) Vedo Damages, The Bing Bang Theory e How I Met Your Mother

3) Finisco tre serie di Entourage entro il 12 Luglio.

Celapossofarecelapossofarecelapossofare. Ho visto 11 episodi di Alias in un giorno e sono una dei pochi al mondo che guarda Lost dal 23 settembre 2004 dammit!|

E invece no. Perchè io sono una frana a mantenere le promesse. E perchè, visto il titolo, il teaser ed il trailer di Psychoville, potrei aver trovato il mio serial tv prediletto di tutti i tempi.

Qui trovate un breve riassunto della trama e i due teaser.

Di seguito il trailer.

Io aspetto che il mio cuginetto americano arrivi ben presto con la consegna: se mi piace lo recensisco. Ovviamente sul sito di recensioni più ifigo del mondo.

Stay tuned.