Love is …

il sorriso stropicciato del mattino

il bacetto mezzo addormentato

due cuori senza nemmeno la capanna

il groviglio di farfalle nello stomaco e nessuna voglia di bere l’insetticida

seguirsi con lo sguardo fino a incriccarsi il collo

trovarsi nella folla (dopo essere diventati strabici)

dimenticarsi di mangiare (allora è grave!)

nottate di stelle e risate e la luna. La luna!

camminare senza meta scambiandosi una bottiglia

due occhi grandi che ti guardano

un mucchio di parole apparentemente senza senso

una canzone e solo quella che continua a suonare

uno sguardo alla finestra

l’ago nel pagliaio

il binario del treno

le lacrime ingoiate e subito dimenticate

l’inutilità delle bugie

dirsi un addio che non sarà mai

la consapevolezza di quello che si vuole. Quello e basta!

la pazzia di fare certe cose

la temerarietà necessaria a dire “ti amo”

prendere una sportellata in faccia e restare senza denti

ma continuare a sorridere

lasciarsi quando è ora. O quando non è

il coraggio di fare un passo indietro

la paura di andare avanti ma andare avanti lo stesso

ingoiare l’orgoglio e prenderlo a calci

andare a vedere cosa si nasconde dietro la curva

trovare il tornante e continuare a guidare

avere l’asma dalla gioia e respirare nel sacchetto

tu

Questo è.

Nient’altro.

(dedicato a quelli che dicono che non si deve scrivere per gli altri solo perché, probabilmente, non hanno mai trovato nessuno per cui valesse la pena scrivere davvero)

Ps: Auguri a tutti gli innamorati

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...