Caino – Josè Saramago.

Se avessi il tempo scriverei una recensione di Caino.

E sarebbe morta lì.

Ma io il tempo non ce l’ho: vivo tra gli scatoloni, ho la valigia sempre in una mano (e adesso che ho scoperto dell’esistenza di questo volo Pescara/Orio al Serio a euro 3 più tasse, la mia vita sarà ancora più movimentata) e un libro nell’altra, scrivo tantissimo e lavoro (quello vero) di più.

Quindi vi trascrivo qualche ottima ragione per leggere questo libro che è davvero splendido, ironico e divertente.

Leggete TUTTO Saramago. E’ davvero uno scrittore meraviglioso.

Peccato che il giorno in cui è morto me lo ricorderò per sempre come uno dei più divertenti della mia vita.

Nonostante la compagnia.

Ci mancano ancora un mucchio di parole per iniziare a tentare di dire chi siamo e non sempre troveremo quelle che meglio lo spieghino”

“Sotto le parole che pronunci mi accorgo che ce ne sono altre che taci”

Si sarà pure il tuo Dio ma non è stato il loro”

“L’inganno è come il mangiare a grattarsi, tutto sta a cominciare”

“Il signore stesso aveva detto, Crescete e moltiplicatevi, e senza mettere né limitazioni né riserve all’ingiunzione, nè con questo sì, né con questo no”

“Si vergognerà anche lui di qualche figuraccia che ha fatto, come nel caso dei bambini innocenti di Sodoma che il divin fuoco, arrostì”

“Satana non deve essere altro che uno strumento del signore, quello incaricato di portare a termine i lavori sporchi che dio non può firmare con il proprio nome”

“La storia degli uomini è la storia dei loro fraintendimenti con dio, né lui capisce noi, né noi capiamo lui”

2 pensieri su “Caino – Josè Saramago.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...