Guerra agli stupidi #3

Certa gente vuole avere ragione per forza.

Per loro il bianco è nero. E due più due fa 5.

Non infierirò sulla categoria, visto che spesso, ciecamente ne faccio parte 😀

Ma oh se sono convinta di essere nel giusto e il cervello mi dice “hai ragione tu” cosa posso farci? Darmi una martellata in testa???

C’è un tizio però che ci batte. Tutti.

Si chiama Antonio Caracciolo, ha 59 anni ed è un ricercatore della facoltà di filosofia del diritto alla Sapienza. Ed è sinceramente convinta che l’olocausto non sia mai avvenuto. Che sia un invenzione.

L’articolo, raccapricciante, lo trovate qui

Passata la rabbia iniziale, del tipo “Dio perchè ammazzi tanta gente e lasci questi qui in vita?” mi sono ricordata di aver incontrato un elemento dello stesso genere davvero in vita mia.

La mente rimuove le cose brutte si sa. A volte però, ritornano.

Era un mio professore delle superiori. Fancazzista come pochi. Ci impediva di entrare quando c’era sciopero.  Trascorreva la lezione leggendo il giornale e fumando in classe come una ciminiera. Un fascista ad alto livello. Che dopo averci concesso le sue ore di lezione per vedere un film, ce le ha revocate scoprendo che si trattava di Schindler’s List. Adducendo che “sono tutte cazzate. Un invenzione dei russi comunisti. I campi di sterminio erano fabbriche di salsicce”. La mia classe di sedicenni è insorta. Ho avuto sei in pagella in quella materia. Ovviamente avevo 8.

Al professor Caracciolo e al mio professore, che ho insultato pesantemente quando ha smesso di esserlo, unitamente a tutta la mia classe, consiglio di fare un giretto ad Auschwitz e di provare   le docce, per testare se le stesse siano realmente esisitite e funzionanti. Magari abbiamo fortuna.

E magari, se dovessero sopravvivere, potrebbero leggere anche un libro di storia. Che non fa mai male.

A tutti gli altri invece, ricordo che in effetti ho ragione quasi sempre e le pochissime volte in cui non ho ragione, ammetto lo sbaglio.

Perchè “solo gli stupidi non cambiano mai idea”

Indro rulez.

Annunci

Un pensiero su “Guerra agli stupidi #3

  1. Pingback: uberVU - social comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...