Taglia e Cuci.

ATTENZIONE!CONTIENE SPOILER SU NIP/TUCK. 🙂

nip-tuck-5-temporada

Nip/Tuck è l’ultimo serial tv che ho iniziato a vedere e seguire in televisione. Ricordo che l’ho beccato per caso, sepolto nel palinsesto scalcinato della seconda serata di Italia Uno in una brutta serata di scazzo e ho iniziato a guardarlo in mancanza di materiale umano da insultare (non avevo amici immaginari su cui sfogarmi al tempo e quelli reali erano troppo a portata di cazzotto). Alla fine del primo episodio, quando i miei due nuovi chirurghi preferiti della tv, hanno foderato un cadavere di prosciutti, abbandonandolo nelle amorevoli fauci di enormi alligatori nelle paludi di Miami, avevo già capito da un pezzo di trovarmi davanti ad un qualcosa di assolutamente incredibile.

Così è stato.

Perversioni indecenti, casi umani, coppie squinternate, interventi al di fuori di ogni etica in una girandola di episodi esilaranti ma anche drammatici e amari. Un gran serial sempre sconcertante e mai noioso che ha fatto di bizzarri e surreali personaggi secondari il suo punto di forza.

L’uomo albero, i vampiri (oggi la visione dell’intervento in bianco e nero con il solo sangue rosso e gocciolante a colori mi ha fatto stare quasi male eh), l’uomo che trombava i divani … ed infine il vincitore della mia personale sfida tra i personaggi di contorno più assurdi, l’istruttore di yoga che si faceva i pompini da solo. Vi giuro che ho riso per ore. Ha vinto decisamente a mani basse sbaragliando la nutrita concorrenza.

Un’ ottima sesta stagione insomma, caratterizzata dalla svolta lesbo di Julia, dal sempre maggior libertinaggio di Sean. E dalla malattia di Chris.

Che decide di passare gli ultimi sei mesi che gli restano in compagnia dell’unica donna di cui riesca a fidarsi. Liz l’anestetista, la cicciottella, quella con il cespuglio in testa e i lineamenti di una donna normale, non di una modella rifatta cento volte che sembra appena uscita dalla copertina di Vogue. Liz la lesbica, che dopo aver fatto sesso con Christian gli comunica che gli uomini continuano a non piacergli affatto. Lui si invece. E tanto.

Il volto dell’uomo con l’ego più gonfio del mondo cambia colore quando scopre che in realtà non morirà affatto. E che ormai i voti sono stati pronunciati e il piccolo Wilb chiama già Liz “mamma”.

La prossima stagione sarà contraddistinta da un Dott.Troy in versione family man? Non credo. Ma i miracoli a volte accadono.

😀

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...