Avada Kedavra

la-locandina-italiana-di-harry-potter-e-il-principe-mezzosangue-107598

Ovvero “Abracadabra”.

Ovvero l’anatema che uccide.

Non sono impazzita. E’ solo tempo di Harry Potter, the movie. Cercando di non pensare che la saga del mio amato maghetto sia definitivamente conclusa mi consolo con i film. Che non sono la stessa cosa. Ma sono meglio di niente.

Ho conosciuto Harry all’università. Lessi il primo libro, portato a lezione da una mia compagna di corso fancazzista come me, in un paio d’ore o poco più.

E’ stato amore a prima vista.

Mi sono calata in quel mondo fantastico fatto di un castello e un cappello parlante, incantesimi e Case (con la C maiuscola), professori strampalati e materie favolose e maghi e streghe e mantelli che rendono invisibili e scope volanti e quidditch. Un mondo parallelo al nostro tanto simile quanto invisibile e nascosto. Un mondo dove i cattivi sono davvero perfidi e i seguaci del cattivo per eccellenza hanno un nome e un marchio sottopelle.

Harry cresce e lo stile e la complessità dei libri crescono con lui. I primi 5 li ho scroccati alla nipote del mio ragazzo. Gli ultimi due me li ha regalati lui alla mezzanotte del 5 Gennaio, giorno del mio compleanno, giorno in cui Harry Potter da sempre esce in Italia. Implorando la tizia della libreria per farseli dare prima della mezzanotte per arrivare con il pacchetto. Che amore :*

E puntualmente, dopo il brindisi, un pò sbronza, inizio a leggere il primo capitolo e quando torno a casa proseguo per tutta la notte. Nessuno dei due libri è arrivato a vedere l’alba del sette gennaio 🙂

E per la cronaca conosco tutti gli incantesimi a memoria ed il mio preferito non riesco ancora a sceglierlo tra “Vingardium Leviosa” e “Accio” e sono ovviamente una Grifondoro e il mio personaggio preferito è Hermione, la nerd per eccellenza. Ed il mio Expecto Patrono sarebbe una meravigliosa farfalla.

Il Principe Mezzosangue è il mio “capitolo” preferito della saga.

La fine mi ha strappato un “Ohhhh nooooooooo” che ha svegliato tutta la casa. Dicono che il film non sia all’altezza. Ma io lo guarderò, sulla fiducia.

Ecco il trailer e buona visione a tutti 🙂 E fatemi un piacere. Se non avete mai letto Harry non giudicatelo. Leggetelo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...